E-commerce in Italia nel 2020: il futuro del commercio è qui

by Telnet Data

crescita e-commerce Italia 2020 software Telnet Data

Il lockdown ci ha costretto a rivedere le nostre priorità, comprese le modalità di acquisto di beni e servizi, sempre più legate all’online. Cosa ci riserverà il futuro?

Pubblicato il 30 giugno, il più che esaustivo articolo del Corriere della Sera sul boom registrato da Ebay durante la pandemia è un must-read per chiunque voglia avvicinarsi al mondo dell’e-commerce, perché mette nero su bianco tutto quello che c’è da sapere sull’occasione del momento: statistiche, dati, un bel caso d’esempio e le prospettive più che rosee che gli esperti si figurano nei prossimi anni. Una scommessa vincente da cui è difficile tirarsi indietro.

La vendita online: rimanere vicini mantenendo le distanze

La pandemia, come già rimarcato varie volte in questi mesi, ha drasticamente cambiato le abitudini degli italiani nel riguardo dei loro acquisti. L’esigenza di mantenere il distanziamento sociale, specialmente in aree densamente popolate, ha fatto sì che moltissime persone si siano rivolte al web per i loro acquisti.

In passato si pensava che l’e-commerce e la vendita intesa in modo classico fossero nemici giurati. Oggi invece si è scoperto invece che l’una può essere complementare all’altra. Molti store, costretti a chiudere nella propria sede fisica, hanno avuto modo di rimanere comunque in contatto con i clienti attraverso la propria piattaforma e-commerce.

Una situazione quasi surreale che solo il Covid-19 è riuscito a creare. La necessità di rimanere presenti pur mantenendo le giuste distanze per salvaguardare l’altrui e la propria salute, senza per questo dover rinunciare ai rapporti umani.

Piccole e grandi realtà a confronto

La smentita di questa rivalità ha dato vita a un interessante panorama: ormai sul web sono presenti sia i negozi di piccole e medie realtà che colossi internazionali come Amazon e Ebay. Potrebbe sembrare che i leader della vendita online restino imbattibili, ma proprio le particolarità che il piccolo negozio può offrire è ciò che riesce a mettere in ombra i giganti, in una specie di rappresentazione di Davide e Golia 2.0.

Il puntare sulla propria peculiarità è diventato il segreto del successo: molti infatti aprono un proprio sito per mantenere i contatti con i più fedeli clienti, ma debuttano anche su uno dei principali siti di vendita online per aprirsi al grande pubblico. Insomma: solo ora l’Italia si è accorta veramente della potenzialità del settore.

Italia fanalino di coda, ma in partenza

Abbandonata finalmente la tipica diffidenza italiana verso la vendita online, siamo pronti ad affrontare gli Stati che già da tempo acquistano su internet, con grande ricavo anche dal punto di vista pro capite.

Nonostante la grande distanza fra noi e le nazioni nord Europee, abbiamo moltissimo su cui puntare. Possiamo drasticamente ridurre questa spazio di mancato sviluppo. È il momento di puntare sulle nostre principali peculiarità: da un artigianato unico al mondo fino al singolo venditore di alimentari, il futuro è letteralmente nelle nostre mani

Scopri il gestionale e-commerce Telnet Data

Se anche tu stai per debuttare su una piattaforma e-commerce o l’hai già fatto, puoi affidarti al Gestionale E-commerce di Telnet Data per organizzare in modo efficace ed efficiente il tuo negozio online.

Con il nostro software sarai in grado di sincronizzare automaticamente gli ordini, controllare le giacenze di magazzino in tempo reale e richiedere il pick up dell’ordine con un solo click. Attiva ora la prova gratuita di 30 giorni!

Scopri di più visitando la pagina dedicata oppure contattaci subito per maggiori informazioni.