Supporto Data Sell

Gestire un ecommerce diventa semplice con Data Sell, il software ideato da Telnet Data per la gestione delle vendite online in un’unica piattaforma. Scopri come funziona in questa breve guida:

Video Guida

Ecco come creare una scheda prodotto.

Dal menù principale andiamo in “Gestionale” e selezioniamo “Prodotti”. Alla voce “Crea” in alto a destra specifichiamo la tipologia della scheda che creeremo, scegliendo tra prodotto, prodotto con varianti o kit.

Inseriamo descrizione, categoria, marca, modello e barcode del prodotto; il prezzo netto, l’aliquota IVA e la quantità minima del prodotto. Raggiunta quella soglia, il gestionale ci avviserà che è il momento di rimpolpare le scorte.

Infine, inseriamo le specifiche del prodotto quali peso, altezza, larghezza, lunghezza e profondità. Una volta inserito lo SKU, un codice identificativo interno univoco che distingue i prodotti, aggiungiamo le immagini e la lista delle specifiche dell’articolo.

Schiacciando su “Aggiorna”, avremo quindi creato la nostra scheda prodotto.

Video Guida

Per creare la scheda di un prodotto con varianti, utile per la gestione, ad esempio, di capi d’abbigliamento, dove è necessario specificare taglie e colori, ecco i passi da seguire: alla voce “Tipologia” scegliamo quindi “Prodotto con varianti”. Completiamo la scheda prodotto riempiendo i campi che abbiamo analizzato prima. Aggiungiamo un’immagine per il prodotto generico e poi nel campo “Lista variazioni ammesse”, vanno specificate le variazioni per il prodotto in questione, come colore, taglie e misure.

Rientrando nella scheda prodotto, andiamo ad aggiungere le differenti varianti, per le quali è possibile definire tutte le informazioni salienti. Possiamo quindi anche inserire l’immagine del prodotto con variante e caricare a magazzino la quantità di cui disponiamo di quel prodotto.

Un kit consiste in un pacchetto di diversi prodotti che si desidera vendere combinati.

Alla voce “Tipologia” scegliamo “Kit”. Nella descrizione andremo a mettere il nome del pacchetto, insieme a categoria, marca, modello e barcode. In “Lista prodotti inclusi” andremo a scegliere i prodotti che costituiranno il kit.

Indichiamo nella barra centrale la quantità di ogni prodotto, specificandone le informazioni e aggiungendone l’immagine. Premendo quindi su “Aggiungi” il kit è creato e pronto per la vendita.

Per creare un’inserzione per il nostro marketplace o e-commerce, dal menù a sinistra selezioniamo “E-commerce”, quindi “Inserzioni”, dal tasto in alto a destra “Crea” e selezioniamo innanzitutto la piattaforma su cui andremo a pubblicare l’inserzione.

Cerchiamo il prodotto da inserire, scegliamo uno SKU da agganciare all’inserzione, mettiamo il prezzo e l’eventuale prezzo scontato; andiamo poi a compilare il testo dell’inserzione a partire dal titolo.

Selezioniamo quindi la categoria sotto cui andrà a ricadere l’inserzione e confermiamo.

Ritornati al menù principale, cliccando sull’icona con la freccia verso l’alto, entreremo in un pannello dove potremmo vedere l’inserzione pubblicata.

Scegliendo infatti il tasto “Vedi su e-commerce”, verrete re-indirizzati al vostro sito di vendita ed effettivamente vedere l’inserzione conclusa così come la vedranno i vostri clienti.

Nel momento in cui il cliente concluderà l’ordine, andando sul gestionale e scegliendo dal menù a sinistra la voce “E-commerce” e quindi “Ordini”, nel primo pannello in alto a sinistra “Da evadere” troveremo l’ordine appena eseguito dal cliente, pronto per essere evaso.

Per creare la richiesta del ritiro di una spedizione, selezionando l’ordine evaso, nel pannello a cui accederemo, in alto a destra troveremo la voce “Crea Spedizione”. Selezionandolo potremo definire l’indirizzo di pick-up, la data, il numero di colli, le eventuali note e l’indirizzo di spedizione.

Il pulsante “Anteprima dei costi” ci permetterà di vedere quanto costerà la spedizione sulla base delle vostre tariffe inserite a gestionale. In presenza di più corrieri, si può scegliere con quale spedire di volta in volta sulla base delle nostre preferenze.

Quindi selezioniamo il corriere e scegliamo il tasto “Conferma + fattura” per creare la spedizione.

Da qui, il gestionale ci chiederà di confermare la creazione del DDT; dandogli l’ok verrà creato il documento di trasporto, che si scarica in automatico dal gestionale al computer.